Diario di Viaggio Perù – MACHU PICCHU

17 agosto –   L’ombelico del mondo Passo la mattinata a recuperare il sonno e le energie consumate per la montagna arcobaleno. Esco per un ultimo giro a Cuzco. Mi rattrista molto lasciare questa cittadina. I giorni passati qui mi hanno reso una persona nuova, la sua energia mi ha riempito l’anima. I colori diContinua a leggere “Diario di Viaggio Perù – MACHU PICCHU”

Diario di viaggio Perù- MONTAGNA ARCOBALENO

16 AGOSTO Montagna arcobaleno (Apu Winicunca) la sveglia suona alle 2,30 di notte. Sono teso ed emozionato perchè quest’oggi affronterò un’avventura molto particolare. Non da tutti. Superare i 5000 metri d’altitudine camminando per ore con pochissimo ossigeno. Ho visto molti filmati riguardanti questa escursione e sò che non è facile affrontarla, ma la voglia diContinua a leggere “Diario di viaggio Perù- MONTAGNA ARCOBALENO”

Raggio di sole

Aprii gli occhi, rimasti chiusi e sognanti per tutta la notte e al mio fianco mi sorprese il volto sorridente di un raggio di sole. Un raggio caldo, dolce e profumato. Mi emozionò, e in silenzio sfiorò il mio cuore, svegliandolo e facendolo battere sempre piu forte. Non ci fù bisogno di alzare la tapparella,Continua a leggere “Raggio di sole”

Sapore misterioso

Sei davvero intrigante.. Ti guardo, e la luce soffusa di questo locale, riflette sul bicchiere pieno di vino tutto il tuo fascino. Le tue femminili movenze mi fanno inebriare. Vorrei tanto poter fare un sorso mentre ti osservo mangiandoti con gli occhi. Mi guardi, e dalle tue labbra fuoriescono gocce dolci di parole fruttate cheContinua a leggere “Sapore misterioso”

La piovosa felicità

Quando piove …ogni pensiero precipita a terra forma una pozza e la riempie di tristezza. Le nuvole basse e nere oscurano l’umore della gente e il vento sposta lontano il loro entusiasmo. Uomini e alberi si confondono spogli e malinconici nella verde boscaglia confinante con la grigia strada della loro giornata. Ma… Quando piove, ogniContinua a leggere “La piovosa felicità”

IL TRENO PASSA UNA VOLTA SOLA…

E pensare che una volta su quel treno c’ero anche salito. Quel giorno passeggiavo per le vie tentatrici del mio destino tra cuori strappati e felici anime libere. La mia strada non era mai in salita, nemmeno alla fine di una ripida discesa. Ero colorato come un fiore in primavera nonostante fosse un giorno freddoContinua a leggere “IL TRENO PASSA UNA VOLTA SOLA…”